Corsi

Dizione
Avvio 21 marzo 2020

"E quando comunicate con la parola in scena, non parlate tanto agli orecchi quanto agli occhi.".
da Konstantin S. Stanislavskij - Il lavoro dell'attore su se stesso

La proposta didattica introduce allo studio delle tecniche di base della Dizione.
Il programma prevede training di respirazione; nonché esercizi finalizzati a sviluppare le capacità timbriche e il ritmo dell'espressività orale. L'allievo viene introdotto alla conoscenza e sperimentazione dei "codici" della dizione, recuperando l'uso della pura lingua italiana.
Si procede poi con il mettere in pratica la "nuova lingua" attraverso la lettura di testi, articolando correttamente le parole e colorandole con una maggiore varietà di intenzioni. Il gioco dell'interpretazione lo porterà quindi a lavorare su volume, ritmo, tono e sorriso.
Infine, l'allievo viene avviato all'utilizzo della dizione per esplorare alcune dinamiche della vita quotidiana. Attraverso esercizi d'improvvisazione scopre la possibilità di arricchire il modo in cui parla, divenendo consapevole del significato di ciò che dice, imparando il valore delle pause e le sfumature delle parole.

La frequenza è aperta a tutti, previo colloquio telefonico con l'insegnante.

Il corso è a numero chiuso: saranno ammessi un massimo di 14 allievi.

CALENDARIO CORSO: Week end: 21 e 22 marzo, 18 e 19 aprile, 16 e 17 maggio 2020;
orario: dalle 15.00 alle 19.00
Insegnante:
Niccolò Tiberi