Corsi

Laboratorio
professionisti
teatro
Avvio
7 marzo 2020

"Il vero grottesco è l'espressione esteriore piena, chiara, esauriente e semplice dell'interiorità del personaggio e della creazione dell'attore. Non è sufficiente sentire e rivivere le passioni umane, bisogna manifestarle arditamente.".
da Konstantin S. Stanislavskij - Il lavoro dell'attore sul personaggio

Il Laboratorio Professionisti Teatro propone una formazione specifica per gli allievi attori che hanno frequentato con successo i Corsi Base e Avanzato presso Spazio Gedeone e desiderano transitare dall'esperienza concreta della produzione di uno spettacolo teatrale.
Ogni anno, sulla base della conformazione del gruppo, verrà selezionato un testo teatrale e si affronteranno tutte le fasi della messa in scena: dall'assegnazione delle parti, alle prove, al montaggio, alla messa in scena in teatro.
La capacità di creare il personaggio e di sostenerne la verità psicologica ed emotiva, acquisita nei Corsi Base e Avanzato, consentirà agli allievi di affrontare la tappa successiva: confrontarsi con la codificazione teatrale e acquisire gli strumenti necessari a mantenere l'autenticità di sentimento nella dimensione del palcoscenico.
Per far questo il laboratorio propone un viaggio nel grottesco, verso la caratterizzazione estrema del personaggio: una dimensione ideale per imparare a coniugare la potenza espressiva – indispensabile sul palcoscenico – e la verità di sentimento.

Il laboratorio si articola in 4 fasi:

1. STUDIO DELL'OPERA E DEI PERSONAGGI Durante l'incontro preliminare che verrà concordato una volta formato il gruppo, verrà presentato il testo su cui si lavorerà, si affronterà un'analisi introduttiva del copione e verranno assegnate le parti. Gli allievi attori, nel periodo che separa questo primo incontro dal primo weekend di prove, saranno quindi chiamati a lavorare in autonomia il personaggio assegnato e a svolgere specifici compiti creativi utili sia al percorso individuale che alla composizione generale.

2. PROVE I primi due weekend saranno dedicati alle prove. Si affronteranno training di gruppo e individuali, specifici e mirati al raffinamento della caratterizzazione del personaggio.
Il percorso prevede inoltre lo studio di alcuni elementi di Commedia dell'Arte, che innestati su una base stanislavskijana consentono di vivere fino in fondo l'esperienza della caratterizzazione estrema del personaggio, proprio grazie all'elemento del grottesco.
Si passerà poi al lavoro sul copione vero e proprio: attraverso il raffinamento progressivo delle improvvisazioni e l'elaborazione degli stimoli creativi suggeriti dal testo si arriverà alla composizione della prima bozza dello spettacolo.
I periodi di stacco previsti tra le varie fasi del laboratorio sono funzionali all'elaborazione individuale della grande quantità di materiale lavorata nei weekend, stimolando quindi l'allievo attore a diventare sempre più un attore/creatore e non un semplice esecutore.

3. MONTAGGIO L'ultimo weekend sarà dedicato al montaggio di tutto il materiale lavorato nel periodo precedente fino a comporre nei minimi dettagli lo spettacolo finale. In questa fase gli allievi attori transiteranno dall'esperienza caratteristica di ogni compagnia teatrale alla vigilia della prima, affrontando tutte le problematiche del caso, non solo di natura scenica ma anche tecnica e scenografica.

4. MESSA IN SCENA Ultima tappa naturalmente è lo spettacolo. Gli allievi attori faranno l'esperienza di una intera giornata in teatro dedicata all'allestimento, alla tecnica, alle prove generali e finalmente alla messa in scena davanti ad un pubblico pagante.

La frequenza è aperta solo a coloro che abbiano frequentato i Corsi Base e Avanzato, e al termine di essi siano stati ritenuti idonei alla prosecuzione del percorso.

Il laboratorio è a numero chiuso: saranno ammessi un massimo di 12 allievi.

Insegnante:
Angela Rossi

CALENDARIO CORSO:
Un incontro preliminare, indicativamente nella prima settimana di febbraio 2020, da concordare una volta formato il gruppo.
Weekend 7 e 8 marzo, 4 e 5 aprile, 9 e 10 maggio 2020
Orario: 10.00-19.00 con un'ora di pausa
Giornata in teatro e spettacolo: indicativamente 24 maggio 2020